Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

View e-Privacy Directive Documents

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Una coppia di Castrocaro Terme è stata arrestata dalla Polizia con l'accusa di aver maltrattato e violentato una ragazza di Chernobyl che fin dall'età di dieci anni è stata loro ospite nell'ambito del progetto di accoglienza bambini vittime delle radiazioni prodotte del disastro nucleare del 1986. Nel 2014, appena maggiorenne, la ragazza è rimasta vittima di un incidente stradale in bicicletta che le ha causato una invalidità dell'80%, secondo le accuse la coppia si sarebbe appropriata dei 2,1 milioni di risarcimento che ha ricevuto. La giovane oggi ha 22 anni.