Lo scorso 10 aprile i carabinieri della Stazione di Gragnano (Napoli) hanno eseguito hanno arrestato una donna di 35 anni destinataria di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Torre Annunziata. La donna residente a Castellammare di Stabia è accusata dei reati di atti persecutori e lesioni personali aggravate. L’indagata avrebbe posto in essere dal 29 dicembre 2023 fino alla fine dello scorso marzo: avrebbe molestato, perseguitato e pedinato l'ex marito anche lui trentacinquenne, cagionandogli lesioni personali, lo stesso avrebbe fatto ai danni della nuova compagna dell’uomo, fatta oggetto di percosse, insulti e numerosi messaggi sullo smartphone.