Una donna di 56 anni è sotto processo a Roma è accusata di aver maltrattato verbalmente e fisicamente il marito di 83 anni. L’uomo, un imprenditore, è stato anche il suo datore di lavoro. In particolare il 19 luglio 2019 mentre si trovavano in barca a Nettuno la donna avrebbe buttato a terra l’uomo stringendogli le mani intorno al collo, lui da allora ha paura, tanto che da circa 5 anni non vive a casa sua a Roma per evitare di stare con la donna, da allora la sua nuova dimora è una barca ormeggiata a Nettuno.