Ha assassinato il fidanzato e poi ha chiamato la polizia facendosi trovare con il coltello ancora in mano e dopo alcune ore, di fronte all’evidenza della scena del crimine, ha ammesso di essere stata lei l’autrice del maschicidio: la donna si chiama Rosa Comito, 62 anni, è un odontotecnica, il fatto è avvenuto nella serata di martedì in un’abitazione ubicata in Via 26 aprile a Vercelli. La donna si è accanita lungamente su Tiziano Colombi, infermiere di 58 anni che viveva a Quarto Vercellese, lo ha ucciso con un coltello da cucina gli ha sferrato 30 fendenti di cui almeno una decina alla schiena. Dopo alcune ore ha chiamato la polizia ma anche i colleghi dell’uomo erano in allarme non vedendolo arrivare per il turno di notte. La donna mentre assassinava il compagno si è lievemente ferite e dopo essere stata medicata in ospedale è stata accompagnata in carcere. Tiziano Colombi in passato è stato chitarrista della band  Alligator, fondata a Vigevano negli anni ‘80 e che aveva pubblicato alcuni dischi negli anni ‘90 prima di sciogliersi.