Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

View e-Privacy Directive Documents

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Si allunga la lista di prodotti che risultano potenzialmente contaminati da un pesticida tossico e pericoloso, l’ossido di etilene, contenuto nei semi di sesamo importati dall’India, il Ministero della Salute ha pubblicato sul proprio sito ufficiale, nella sezione destinata ai richiami dei prodotti alimentari, il richiamo delle barrette energetiche Maama e Vivoo Revolution. I prodotti alimentari, infatti, contengono una quantità di ossido di etilene che supera i limiti minimi previstiti per legge. Anche se tantissimi sono ormati i prodotti richiamati, dall’olio di sesamo a vari mix di semi, questa volta il richiamo ha coinvolto oltre le barrette muesli e cereali, schiacciatine e croccantelle, le barrette energetiche del marchio Maama e Vivoo Revolutio di seguito indicate:  .

 
Barrette energetiche con zenzero e cioccolato fondente 98% Brownie: confezioni con monoporzioni da 35 grammi, contenute nel lotto 130122 con scadenza il 13/01/2022 e nel lotto 150122 con scadenza il 15/01/2022;
 
Mini barrette di frutta e verdura Veggy L’Arancione: confezioni con monoporzioni da 32 grammi, contenute nel lotto 05OTT21 con scadenza il 05/10/2021, nel lotto 18DIC21 con scadenza il 18/12/2021 e nel lotto 12FEB22 con scadenza il 12/02/2022;
 
Protein Bar Acai e Zenzero: confezioni con monoporzioni da 35 grammi, contenute nel lotto 201021 con scadenza il 20/10/2021;
 
Barrette energetica biologica con fondente e zenzero Tonica: confezioni con monoporzioni da 35 grammi, contenute nel lotto 071021 con scadenza il 07/10/2021.
 
Tutte le barrette energetiche Maama soggette a ritiro sono state prodotte nello stabilimento situato in via del Commercio, civico 16, a Sommacampagna, in provincia di Verona, da Meraviglie Srl. 
 
Oltre ai prodotti Maama, il Ministero della Salute e NaturaSì hanno annunciato che sono state richiamate anche le barrette energetiche Germoglio e Tonica distribuite da Vivoo Revolution, a causa del “contenuto di ossido di etilene dovuto alla presenza di zenzero superiori ai limiti di legge”.I prodotti Vivoo Revolution segnalati sono:
 
Germoglio barretta energetica con zenzero e curcuma: confezioni con monoporzioni da 35 grammi, con scadenza il 11/09/2021 e il 16/11/2021;
 
Tonica barretta energetica con fondente e zenzero: confezioni con monoporzioni da 35 grammi, con scadenza il 27/10/2021.
 
I lotti di barrette segnalati dal Ministero sono commercializzati in svariate catene di supermercati come Basko, Carrefour, Decò, Eataly, Esselunga e Sogegross. A scopo precauzionale Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, raccomanda ai consumatori che hanno comprato simili prodotti di non consumarli e di procedere alla restituzione della merce presso il punto vendita nel quale è avvenuto l’acquisto.Tuttavia l'autorità, in questo caso il Ministero della Salute, può anche stabilire la revoca del ritiro e del richiamo dei prodotti.