Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

View e-Privacy Directive Documents

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Il Tar del Friuli Venezia Giulia ha accolto il ricorso di  Tosoh Bioscience S.r.l. che ha impugnato la gara d'appalto dell' Azienda Regionale di Coordinamento per la Salute che ha conferito alla A. Menarini Diagnostics S.r.l l'aggiudicazione definitiva della fornitura full service di "emoglobina glicata + HB varianti”. Alla base del ricorso c'è un'erronea valutazione dei punteggi spettanti alla vincitrice. Tosoh è stata difesa dagli avvocati Francesco Paolo Francica e Roberta Valentini, l' Azienda Regionale di Coordinamento per la Salute dall'avvocato Antonella Bosco e Menarini Diagnostics S.r.l. dagli avvocati Domenico Iaria e Ivan Marrone. Non si sono costituite altre due ditte partecipanti. La sentenza è stata emessa dal collegio composto dai giudici Oria Settesoldi, (Presidente), Manuela Sinigoi (Consigliere) e Lorenzo Stevanato (Consigliere, Estensore).