Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

View e-Privacy Directive Documents

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Il ministero della Salute ha comunicato il richiamo dal mercato datato 2 novembre di più lotti di Tarallini alla Pizza a marchio Puglialimentari. Il rischio segnalato è la presenza di ocratossina A superiore al limite previsto dal Reg. 1881/2006 e s.m.i. Il numero di lotti coinvolti hanno la scadenza dal 06.09.19 al 12.02.2020 prodotti in uno stabilimento di Polignano A Mare . L’ocratossina A è una micotossina prodotta da numerose specie fungine appartenenti ai generi Penicillinum e Aspergillus, molto diffusi in natura.