Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

View e-Privacy Directive Documents

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Accademia Carrara presenta la nuova APP, gratuita per tutti: per i visitatori del museo che grazie a percorsi personalizzati potranno realizzare un viaggio interattivo, e per chi, da casa, voglia avvicinarsi alle meraviglie della collezione bergamasca.

 
Dal museo: inquadrando dal vivo i capolavori sarà possibile scegliere, in base alle proprie preferenze e al tempo che si avrà a disposizione, i percorsi e le playlist da vivere, per scoprire tutti i dettagli delle opere oltre a una serie di contenuti aggiuntivi. Grazie alla profilazione utente e i dati che ciascuno vorrà indicare, la APP creerà itinerari personalizzati che permetteranno interazioni anche creando «la propria collezione». Una APP su misura per tutti, dal pubblico più giovane agli esperti, che attraverso una serie di contenuti dedicati, alla creazione di un avatar e all’interazione con i social network, parla un linguaggio contemporaneo.
 
Da casa: utilizzando il proprio smartphone e un secondo supporto (pc, smart tv, tablet) per inquadrare le immagini delle opere tramite il sito app.lacarrara.it, i visitatori virtuali potranno esplorare Accademia Carrara, scoprendo dettagli, curiosità, notizie storiche e artistiche di 30 capolavori, da Pisanello a Lotto, da Mantegna a Botticelli, da Raffaello a Tiziano fino a Baschenis, Canaletto, Hayez,  Piccio e oltre.
 
La app, gratuita e scaricabile da App Store e Google Play, utilizza le tecnologie di riconoscimento d’immagine e la realtà aumentata per un’esperienza interattiva e coinvolgente che permette di creare percorsi di visita personalizzati, sia in presenza sia a distanza: è infatti possibile esprimere le proprie preferenze, gli interessi e condividerli sui social. Per ciascuna opera approfondimenti e contenuti extra, elaborati dalla storica dell’arte Serena Benelli: amori, relazioni burrascose, battaglie, eventi storici, eventi inattesi, giochi, vendette, vita quotidiana.
 
LA CARRARA APP è un progetto realizzato con il contributo di Fondazione Cariplo, Fondazione UBI BPB Onlus e Regione Lombardia e grazie alla collaborazione con digital agency 2caffè.