Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

View e-Privacy Directive Documents

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

In occasione della mostra Tiziano e Caravaggio in Peterzano di Accademia Carrara di Bergamo, inaugurata a febbraio 2020, il fotografo Michele Nastasi ha realizzato dieci scatti fotografici della grande pala Il miracolo dei Santi Paolo e Barnaba a Listra (1573-1580) di Simone Peterzano. Il dipinto, conservato nella chiesa dei SS Paolo e Barnaba a Milano, è stato fotografato nel gennaio 2020, al termine del restauro condotto dallo studio di Delfina Fagnani.

Le fotografie, che rappresentano alcuni dettagli della grande tela, sono state esposte in mostra a fianco del dipinto e ora diventano oggetto di una raccolta fondi da parte del Museo per sostenere la conservazione, la promozione e la valorizzazione del proprio patrimonio artistico.

Con l'acquisto delle opere, a edizione limitata di 10 esemplari, è possibile sostenere future esposizioni, restauri e favorire la tutela delle collezioni della Carrara, patrimonio di tutti.

La mostra dedicata dal museo a Simone Peterzano, allievo di Tiziano e maestro di Caravaggio, è stata coinvolta bruscamente dalla chiusura dei musei e di tutte le attività culturali nazionali a causa dell’epidemia. È stato uno stop imprevedibile e doloroso dal quale ci stiamo solo ora lentamente riprendendo. L’esposizione che nei soli venti giorni di apertura stava riscuotendo un notevole successo di pubblico, presentava uno splendido esordio. La prima grande sala offriva i due monumentali teleri di Peterzano della chiesa di san Barnaba a Milano. Il restauro delle tele promosso, sostenuto e realizzato dalla Fondazione Credito Bergamasco, arricchiva la mostra di una presenza oltremodo significativa del percorso dell’artista, articolato tra Venezia e Milano. Lo sguardo di un fotografo contemporaneo si è soffermato con acutezza sui dettagli del Miracolo dei Santi Paolo e Barnaba a Listra, svelandone la qualità, l’originalità, la sapienza. Le immagini di messe a disposizione del pubblico nella stessa sala si ponevano da un lato come omaggio all’artista e dall’altra come facilitatore visivo attraverso gli splendidi particolari. Coloro i quali apprezzeranno gli scatti fotografici di Michele Nastasi facendoli propri, potranno insieme sostenere con generosità l’Accademia Carrara.
M. Cristina Rodeschini direttore Accademia Carrara