Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

View e-Privacy Directive Documents

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Ragazzini di 13-14 anni offrivano piccole somme di denaro in cambio di prestazioni sessuali virtuali in una chat, lo ha scoperto la Polizia di Mantova, pare che i giovanissimi si limitassero a scambiarsi tra loro foto hard in cambio di 5-10 euro attraverso un sistema di pagamenti on line.