Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

View e-Privacy Directive Documents

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Sara sottoposta al giudizio immediato la donna 31enne di Prato accusata di violenza sessuale del 15enne a cui dava ripetizioni di inglese, da cui ha avuto anche un figlio. Lo ha deciso il gip, accogliendo una richiesta della Procura della città toscana, sarà quindi evitata la fase dell'udienza preliminare. La prima udienza del processo è stata fissata per l’1 luglio al tribunale di Prato. La donna attualmente è agli arresti domiciliari.