Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

View e-Privacy Directive Documents

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Ali Wahabi, autotrasportatore di 61enne di origini marocchine, residente a Cadeo (Piacenza) è morto a seguito di un incidente avvenuto nell'interporto di Fontevivo. L’uomo è rimasto schiacciato tra il rimorchio e la motrice del tir mentre le stava agganciando. Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118 e i vigili del fuoco. Purtroppo per il 61enne non c’è stato nulla da fare, in merito all'accaduto la Procura di Parma ha aperto un'inchiesta. Wahabi lavorava per un’azienda di trasporti con sede a Napoli, lascia la moglie e quattro figli di 29, 34, e 37 anni ed una bimba di appena 7 anni.