Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

View e-Privacy Directive Documents

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Quattro uomini tra i 20 e i 29 anni sono stati arrestati dalla Polizia, a Milano, con l'accusa di aver adescato e violentato una ragazza che li aveva conosciuti sul web ed era uscita con loro. I contorni dell'aggressione, che non è stata riferita dalle forze dell'ordine, sono mantenuti riservati. I fatti sarebbero avvenuti tra il 23 e il 24 dicembre nell'hinterland milanese, dove vivono anche i presunti stupratori che hanno filmato la violenza con il telefonino. Il filmato è stato trovato dagli inquirenti sul cellulare di uno dei quattro, che ora si trovano in carcere.