Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

View e-Privacy Directive Documents

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

L'impresa Engeco ha preso in carico i lavori del Ponte Verdi sul Po che collega Ragazzola e San Daniele. Nei prossimi giorni l’impresa procederà con l’allestimento del cantiere. Si interverrà sulle travi, tra cui le tre gravemente ammalorate. Per tutto il periodo di cantiere il ponte resterà percorribile a senso unico alternato, regolato da semaforo “intelligente”, con velocità massima consentita di 30 km/ora, divieto di sorpasso per tutti; il limite di peso a 44 tonnellate è tassativo per non interferire con le lavorazioni.
Durante la fase più delicata dei lavori, il ponte sarà presidiato per far rispettare i divieti. La conclusione dei lavori è prevista per il 2 luglio, dopo 120 giorni, con la completa riapertura al traffico nei due sensi di marcia, sempre con limite di peso a 44 tonnellate (quindi i bus potranno transitare).