Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

View e-Privacy Directive Documents

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Alla Finale Mondiale di Mister International tenutasi ieri sera (24 febbraio) a Manila (Filippine), al secondo posto si è piazzato Francesco Piscitelli 21enne italo-venezuelano in gara con il titolo di Mister International Venezuela. Francesco, figlio di genitori italiani, è nato in Venezuela e ha vissuto tra Caracas dove vive la famiglia e Avellino dove vivono i parenti e dove ha studiato per oltre due anni. Nei prossimi giorni, a ritorno dalle Filippine, si fermerà in Italia dove ha intenzione di trasferirsi definitivamente vista la difficile situazione sociale ed economica venezuelana. Alto 1.87, del segno del toro, vuole entrare del mondo della moda come modello e fotomodello. Il concorso Mister International, in Italia abbinato a Mister Italia, è considerato uno tra i più importanti concorsi di bellezza maschili del mondo. Nella precedente edizione il veneto Vinicio Modolo che rappresentava l’Italia e Mister Italia si è piazzato al 3° posto assoluto, nel 2016 il pugliese Andrea Luceri vinse invece il titolo di Mister Telegenic. Il primo classificato di quest’ultima edizione è il rappresentante del Vietnam mentre dietro a Francesco Piscitelli si è piazzato il rappresentante di Hong Kong.