Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

View e-Privacy Directive Documents

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Viaggio  impossibile in una certa idea d'ItaliaIl libro "Questa nostra Italia" è un vagabondaggio personale del giornalista nei "luoghi del cuore e della memoria"; qui Augias traccia un percorso letterario e in parte autobiografico nel nostro Paese, con guide come Leopardi, Totò o Gobetti. L'autore lo presenta sabato 12 gennaio a Modena, aprendo la nuova stagione di Forum Eventi

Perché possiamo dirci italiani? A dispetto delle tante divisioni c'è qualcosa che ci accomuna come tali, una serie di tratti che ci rendono riconoscibili in qualsiasi luogo del mondo, nel male e nel bene. Corrado Augias sabato 12 gennaio alle 17 al BPER Forum Monzani di Modena (via Aristotele, 33) presenta il suo libro, intitolato "Questa nostra Italia. Luoghi del cuore e della memoria" (Einaudi), e accompagna il pubblico alla scoperta di ciò che definisce il nostro carattere nazionale.

Si tratta di un viaggio particolare, che procede nello spazio e nel tempo, dall'attualità alla ricostruzione storica, passando per il racconto biografico. Ci si sposta dall'infanzia dell?autore vissuta tra la Libia e Roma, alle sue esperienze come corrispondente estero per i grandi quotidiani. Ci si muove dalla Milano del teatro alla Trieste di confine, transitando per Bologna, poi Roma e Napoli per arrivare a Palermo. Si incontrano le testimonianze di grandi scrittori e poeti che all'Italia hanno dato volto prima che esistesse uno Stato. Ciò che resta è una sensazione di sorpresa: la scoperta di aspetti che riflettono un paese diviso ma ricco di enormi potenzialità. Questa nostra Italia è la lettera d'amore di un raffinato uomo di lettere, che ha imparato a guardare la sua patria da fuori senza però mai smettere di amarla, e di voler partecipare con passione alle sue vicende politiche e umane.

Corrado Augias (Roma, 1935) giornalista, scrittore e autore di programmi culturali per la tv. È opinionista del quotidiano La Repubblica; i suoi numerosi libri sono tradotti nelle principali lingue. Ricordiamo tra gli altri: I segreti di New York, I segreti di Londra, I segreti di Roma, I segreti di Parigi, Inchiesta su Gesù e Inchiesta su Maria. Per Einaudi ha pubblicato Le ultime diciotto ore di Gesù e I segreti di Istanbul.