Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

View e-Privacy Directive Documents

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Nascita, affermazione ed alleanze nella storia europea della dinastia dei Farnese, dei Borbone delle Due Sicilie e Regno di Napoli: se n'è parlato giovedì 29 novembre nel Salone Pierluigi di Palazzo Farnese a Piacenza, dove sono stati presentati gli atti dei convegni sul tema tenutisi nei mesi scorsi a Piacenza e Napoli.
Ad aprire l’incontro è stato l’assessore alla Cultura Jonathan Papamarenghi, dopo di lui sono intervenuti il Ceo di Emiliana Conserve Gian Mario Bosoni, il presidente delle Famiglie Storiche d’Italia Diego De Vargas Machuca, il vicepresidente dell’Istituto Araldico Genealogico Italiano Marco Horak, il presidente della Confederation Internationale de Genealogie et d’Heraldique Pier Felice Degli Uberti. Ai partecipanti è stato fatto omaggio di una copia degli atti.
L’iniziativa, che rientra nel novero degli eventi legati all’anno europeo del patrimonio culturale, è stata organizzata dall’Istituto Araldico Genealogico Italiano in collaborazione con il Comune di Piacenza, con il patrocinio dell’Università Link Campus.