Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

View e-Privacy Directive Documents

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Milano, novembre 2018 – Aspesi, Bauer, Lavazza, Alessi, La prairie, Lierac, Missoni, Malvi&Co., Ken Scott, Stone Island, Valsoia, Loacker, Ciccarelli, Calze Gallo, Breil, Coccinelle, De Padova, Armani, Antonio Marras, Ferrero, Lastminute, Stone Island, Vivienne Westwood, Whirlpool, Zuegg, Zenithbc/Coccoina. Un folto gruppo le aziende e ancora più numerosi i privati cittadini che, donando servizi di piatti, abiti, accessori e elettrodomestici.
L’apertura del primo Vidas Cristmas Shop, in corso di Porta Romana 40, è prevista per lunedì 5 novembre alle 10 – i volontari lavorano alacremente perché il negozio sia bello e accogliente. “Lo spirito del Natale Vidas è questo: generosità di chi dona oggetti che altri potranno scegliere oppure il proprio tempo a servizio dell’associazione che a Milano, da 36 anni, è assistenza completa e gratuita ai malati terminali. Con il valore etico e sostenibile di una piccola azione di economia circolare, che recupera e ricicla oggetti spesso in perfetto stato che vivono una seconda vita”. Così Giorgio Trojsi, direttore generale Vidas.
Zero spese per i due negozi, concessi in comodato gratuito, e gestiti da un gruppo di 40 infaticabili volontari. Il progetto di vendita solidale Vidas è ad alto tasso di soddisfazione anche per chi visita i negozi e sceglie oggetti per sé e i propri amici e affetti familiari.
Tutto il ricavato andrà a sostegno del completamento, ormai imminente, della costruzione di Casa Sollievo Bimbi, la prima struttura in Lombardia per l’accoglienza a bambini e ragazzi con malattie gravi e le loro famiglie. L’inaugurazione è prevista la prossima primavera: la struttura, sei piani di cui cinque fuori terra, sorgerà accanto a Casa Vidas, hospice aperto nel 2006 per i pazienti, soprattutto adulti, accolti in degenza e day hospice. Si completa così il sistema a tre setting, domicilio, degenza, day hospice, su cui Vidas modella oggi il proprio intervento, anche per l’età pediatrica.