Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

View e-Privacy Directive Documents

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Il Reparto Antiviolenza e Tutela Minori della Polizia Municipale di Parma ha aiutato una ragazza minorenne di origini nigeriane: la ragazza ha raccontato di essere stata costretta a prostituirsi per due anni in una città del sud Italia, poi sarebbe fuggita recandosi a Parma. Ha detto di essere stata indotta a venire in Itala da una connazionale la quale l'avrebbe ingannata promettendole un lavoro in Italia. Adesso la ragazza è in una struttura protetta.