Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

View e-Privacy Directive Documents

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Il calendario estivo della Certosa di Bologna, promosso da Istituzione Bologna Musei | Museo civico del Risorgimento, ospita lo spettacolo itinerante “Bologna ’15- ’18 Il fronte delle donne” che debutterà martedì 3 luglio con repliche il 31 luglio e l’11 e 18 settembre.
In scena l’attrice e autrice della drammaturgia dello spettacolo Simona Sagone e il musicista polistrumentista Mirco Mungari. Costumi di Paola Martinelli Arlotti e Monica Ravaglia. Voci registrate di: Alessandro Tampieri, Fiorenzo Fiorito, Mirco Mungari, Sara Graci.

Lo spettacolo, curato dall’Associazione Youkali, verrà preceduto da una presentazione a cura di Mirtide Gavelli responsabile della Biblioteca del Museo Civico del Risorgimento di Bologna.
Un viaggio lungo il fronte interno delle donne nella Bologna del ’15- ’18 attraverso tutte le classi sociali. Gli spettatori incontreranno una tranviera anarchica, la socialista Argentina Altobelli prima Segretaria della FNLT, l’insegnante della Regia Scuola Normale Laura Bassi nonché ispettrice generale dell’Ufficio Notizie Gida Rossi, le madrine di guerra Teresa e Ida Follie e la fondatrice dell’Ufficio Notizie alle famiglie dei militari di terra e di mare Contessa Lina Bianconcini Cavazza.
Lo spettacolo itinerante metterà in luce il protagonismo femminile nella vita politica e sociale del Paese come produttrici di pensiero su riviste e giornali, lavoratrici capaci di rivendicare i propri diritti, sindacaliste, “imprenditrici morali” del conflitto coinvolte in opere assistenziali o instancabili ricercatrici di notizie sulle sorti dei soldati con cui le famiglie avevano perso i contatti.
Dalle ore 20:30 nel cortile della Certosa verrà diffuso l’audio del prologo allo spettacolo con articoli scritti da donne protagoniste della scena editoriale del primo ‘900 che riassumono il lungo e acceso dibattito tra pacifiste e interventiste rispetto alla guerra di Libia prima e poi, riguardo l’ingresso dell’Italia nella I guerra mondiale.
L’Associazione Youkali ha realizzato lo spettacolo grazie all’aiuto del Museo Civico del Risorgimento per le ricerche storiche e alla collaborazione di AICS Bologna, di Tavola delle donne e UDI Bologna.

L'iniziativa fa parte di Bologna Estate, il nuovo cartellone estivo coordinato dal Comune di Bologna.

Lo spettacolo avrà luogo anche in caso di maltempo.
Inizio ore 21.00.
Ritrovo ore 20.30 presso l'ingresso principale in via della Certosa 18 (cortile chiesa).