Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

teatro ragazzolaLa compagnia MaMiMò presenta al Teatro di Ragazzola, sabato 22 ottobre alle ore 21.15, lo spettacolo “Homicide House”, un avvincente thriller teatrale che disegna un panorama surreale sulle nostre quotidiane paure scritto dal giovane autore Emanuele Aldrovandi (vincitore con questo testo del Premio Riccione “Pier Vittorio Tondelli) e messo in scena da Luca Cattani, Cecilia di Donato, Marco Maccieri, Valeria Perdonò. Indebitato per problemi di lavoro, un uomo finisce vittima di un gioco al massacro riservato a facoltosi in cerca di emozioni forti. Un gioco che non lascia scampo e che affida all’uomo il compito di spiegare al mondo, con ipocrisia e falsità, una storia troppo complicata. “Homicide House” è una parabola eloquente sui pericoli della nostra società. Scrive in una nota il regista Marco Maccieri: “Davanti all’esasperazione dell’estetica, alla sua esplosione sempre più selvaggia e incondizionata, la crescita personale viene relegata al caso, se avviene, quasi come un accadimento probabile ma del tutto accessorio, in una vita dedita al successo e alla propria affermazione sopra e verso gli altri.

sgarbi fontevivo

minardi nicoleSi è svolta nei giorni scorsi al bar “Spiga d’oro” di Fidenza la selezione del concorso «Venere d’Italia». Ha presentato Honkytonk Man, il cui vero nome è Andrea Barbieri. La vincitrice è stata Micol Minardi di Mantova, sono state premiate anche altre due ragazze: Miss Nonsolomoda News, Maria Billa, di Noceto, Miss Bar Spiga D’oro, Jasmine Martino di Sala Baganza. La colonna sonora è stata curata da Valeriano Gaibazzi, la fotografia da Maurizio Cotti.

Padania Express - Logo