Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

lap dance stripper CC0 Public Domain

Venticinque rinvii a giudizio, tra cui due ex poliziotti e due avvocati, undici patteggiamenti, con pene che oscillano tra un minimo di un anno e 2 mesi e due anni e 4 mesi, tre non luogo a procedere e un'assoluzione. E l'esito dell'udienza preliminare relativa all'inchiesta Venus, sui night parmensi ove c'erano anche delle squillo e mascherati da circoli ricreativi. L'inchiesta Venus nel 2012 portò a 26 arresti e all'iscrizione nel registro degli indagati di 70 persone, a vario titolo ritenute coinvolti in un presunto giro di prostituzione avvenuto all'interno di locali notturni. Originariamente gli indagati erano 50, nel frattempo in sei già avevano patteggiato, mentre le altre posizioni sono state archiviate. Tra le persone indagate ci sono anche due e poliziotti e due avvocati. Le accuse a vario titolo contestate sono:
favoreggiamento della prostituzione, concussione, falsità ideologica, calunnia ed estorsione. I locali nella quasi totalità dei casi venivano registrati come circoli ricreativi, in realtà erano night veri e propri, con tanto di servizi privè.

Padania Express - Logo