Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

soldi

Si aggiravano nei Comuni della Val d’Enza, tra il Reggiano e il Parmense per spacciare banconote false, ma per due campani di 37 e 40 anni la trasferta in Emilia si è conclusa con una denuncia per “spendita di banconota falsificata”. I due sono stati individuati nei giorni scorsi dai Carabinieri della stazione di San Polo d’Enza (Reggio Emilia), dove hanno rifilato una banconota da 100 euro falsa ad un commerciante, che insospettito dal loro comportamento si è annotato la targa, una volta rintracciati sono stati riconosciuti anche attraverso le foto che i militai hanno mostrato al negoziante. Dalle indagini è emerso anche che entrambi hanno precedenti specifici.

Padania Express - Logo