Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Made in ItalyE’ stato salutato con unanime favore il recente obbligo di dichiarare in etichetta l’origine del latte venduto tal quale o impiegato nella produzione lattiero-casearia. E’ prevedibile che la stessa regola, già vigente per l’olio d’oliva, sarà estesa ad altri settori dell’agroalimentare.  Ma - come emerge dall’analisi di ISVRA, Istituto Italiano per lo Sviluppo Rurale e l’Agriturismo - di prodotto agricolo italiano ce n’è sempre meno e l’industria alimentare fa sempre più ricorso all’importazione dall’estero per rispondere ad una domanda mondiale che premia il prestigio della produzione agroalimentare del nostro Paese.

italiaIl problema della povertà sta sempre di più dilagando in Italia. La povertà assoluta in Italia nel 2015 coinvolgeva il 6,1% delle famiglie residenti (pari a 4 milioni 598 mila individui). Nello specifico oltre uno su quattro, il 28,7% delle persone residenti in Italia. E' quanto risulta dal rapporto dell'Istat, l'istituto nazionale di statistica. I valori sono stabili sul 2014 sia per l'incidenza di povertà assoluta sia per quella relativa. Rispetto al 2014 peggiorano soprattutto le condizioni delle famiglie con 4 componenti (dal 6,7% al 9,5%). Il 10,4% delle famiglie è relativamente povero (2 milioni 678 mila);

donna CC0 Public Domain

taleggio

Padania Express - Logo