Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

 

gelato CC0 Public Domain

scuola europea

arena del sole roccabianca

fornovo taro

mutina boica

home festival 2017

sclerosi multipla

biennale di venezia 2017

stupatori rimini

Due fratelli marocchini di 15 e 16 anni si sono presentati ai carabinieri di Montecchio (Pesaro) confessando di essere tra gli autori del duplice stupro, di una ragazza polacca e una trans peruviana, una settimana fa a Rimini. I due sono stati trasferiti nella città romagnola, successivamente anche il terzo componente, un congolese di 17 anni, è stato fermato. Poi è toccato al quarto ed unico maggiorenne è stato preso la notte scorsa a Rimini si chiama Guerlin Butungu, 20 anni, congolese, rifugiato residente a Vallefoglia nel Pesarese. "L'arresto di questa mattina è stato una doppia soddisfazione perché a mettere le manette al quarto uomo sono state due donne.

donna anziana nonna pixabay

violenza sessuale donne

 

Padania Express - Logo