Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

mazzo di fiori pixabayI mille colori e profumi di Orticola, la mostra mercato di fiori e piante ai Giardini di Porta Venezia, si colgono e si avvertono nelle vie storiche di Milano, grazie all'iniziativa di che vede quest'anno, fino al 20 maggio prossimo, le vetrine di prestigiosi negozi "vestite" a tema. Sono le Vetrine di Orticola. In pieno centro, in via Verdi 6 a due passi dal Teatro alla Scala, Amleto Missaglia, dal 1884 luogo cult delle liste nozze più ricercate ricche di oggetti d’arte in cristallo e porcellana, dedica ai vasi di design  le sue vetrine di Palazzo Talenti. Per valorizzare le composizioni floreali ci vuole il tocco di design. I fiori sono un elemento decorativo di primaria importanza e la scelta del vaso che li contiene valorizza e personalizza l’ambiente.

Le proposte di design di Amleto Missaglia portano la primavera in casa e valorizzano i fiori stessi. Per celebrare l’evento più chic e primaverile di Milano, sono state scelte alcune creazioni di Nason Moretti di mille colori e dalle forme particolari, oggetti geometrici in  argento di De Vecchi Milano, divertenti portafiori di design di Pampaloni Firenze disegnati da Marco Zanini, le creazioni più classiche di Daum e, per finire, alcuni pezzi  di  Moser Crystal che quest’anno festeggia i suoi primi 160 anni. Sempre i tema green le teiere dipinte di Rosethal che assomigliano a un giardino di Monet. Presentando il biglietto di Orticola si ha diritto a un cadeau con ogni acquisto.

Padania Express - Logo