Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

bedonia 2

Un'area boschiva in località Mansanti, nel territorio del Comune di Bedonia, sarebbe stata oggetto di un intervento invasivo che secondo le ipotesi accusatorie formulate a suo tempo dalla Pocura di Parma, sarebbe avvenuta illegalmente, in quanto la zona sarebbe protetta da un vincolo. Gli interventi oggetto del lavoro degli inquirenti sono il movimento di terreno e l'esbosco di un'area larga 58 metri. Nel mirino degi inquirenti è finito un uomo di 72 anni residente a Bardi, iscritto nel registro degli indagati nel luglio del 2014 e successivamente colpito da un Decreto Penale di Condanna che gli imponeva di pagare una sanzione pecuniaria di 7mila 700 euro, decisione che l'imputato ha impugnato. Adesso l'iter sarà quello del normale dibattimento processuale previsto per i procedimenti penali, la prossima udienza si terrà nel giugno del 2018 davanti al giudice Laura Ghidotti. L'accusa è rappresentata dal pubblico ministero Elena Riccardi.

Padania Express - Logo